Più profondità per i tuoi progetti – Ecco come

I materiali sono la chiave per avere un progetto accattivante, realistico e vivido. È particolarmente evidente in un’epoca come la nostra in cui i modelli tridimensionali fanno ormai parte della quotidianità. Come abbiamo già descritto, con una progettazione accurata degli spazi scoprirai presto che la giusta scelta di colori e materiali è fondamentale per determinare il successo di una soluzione.

I gruppi di tessuti e prezzi, ma anche l’uso di accessori cromati o di altri materiali rendono l’idea di ciò che i produttori ricercano già da molto tempo. Questa conoscenza, che è già stata implementata nel mondo 3D con l’aiuto dei dati OFML, permette di ottenere risultati di rendering impressionanti che hanno tutti una cosa in comune: la qualità eccezionale dei materiali. Ma a cosa serve se gli arredi hanno materiali bellissimi, ma l’ambiente non li valorizza?

I materiali ti aiutano a rendere più realistici gli oggetti del tuo design e a creare un ambiente più vivace. In pCon.catalog troverai una selezione di materiali che puoi utilizzare immediatamente per i tuoi progetti. Troverai carta da parati, tappeti, piastrelle, rivestimenti e molto altro, tutto pronto per essere assegnato all’istante ad un oggetto!

More depth in your planning – That’s how it works rendering pCon.planner materials interior design
Materiali diversi riflettono – come nel mondo reale – diverse caratteristiche che possono determinare il successo di un rendering.

Ovviamente è possibile scaricare qualsiasi texture personalizzata dal marmo per un atrio al legno tropicale per un tavolo da conferenza da internet e utilizzarla come materiale dell’utente. Il termine di ricerca desiderato con l’aggiunta “texture” nella ricerca di immagini di Google apre un mondo che nessun catalogo potrebbe contenere. L’avanzato editor di materiali in pCon.planner ti consente di creare i tuoi materiali e applicarli al tuo progetto. Naturalmente, puoi anche modificare qualsiasi materiale esistente.

Se vuoi fare un ulteriore passo avanti, puoi utilizzare siti gratuiti come www.smartpage.net, che offrono la generazione automatica di una cosiddetta normal map. Questa simula le strutture a rilievo (ad esempio carta da parati, piastrelle, intonaco) e rende quindi il materiale più realistico.

Come novità in con pCon.planner 7.6, all’editor di materiali sono stati aggiunti parametri per la fotometria che rappresentano le proprietà di riflessione e trasmissione per ciascun materiale. Quest’area ora mostra quanta luce viene riflessa dalla superficie del materiale e quanta parte della luce penetra nel materiale.

Se vuoi sapere nel dettaglio come puoi creare i tuoi materiali in pCon.planner e definire le loro proprietà, guarda il nostro video tutorial. La nostra pagina di supporto fornisce informazioni anche su questo argomento.

Questa voce è stata pubblicata in Configurazione prodotti, Generico, Sapevi che? e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>